Sei qui: Home | Mercatini di scambio solidale "permanenti" e "una-tantum"
Mercatini di scambio solidale "permanenti" e "una-tantum"

Il mercatino di scambio solidale “permanente” o “una tantum”, in un’ottica di ritrovata sobrietà, si pone il duplice obiettivo di favorire il riutilizzo di oggetti già usati e, allo stesso tempo, di favorire lo scambio tra famiglie. Attraverso tale attività, infatti, si potrà contribuire a diminuire il flusso dei rifiuti destinati allo smaltimento finale, rimettendo sul mercato un bene già utilizzato, secondo il principio di un uso più sostenibile delle risorse e risparmiando energia e materie prime necessarie per produrne uno nuovo. Inoltre, le famiglie avranno l’opportunità di risparmiare e di stabilire nuovi contatti e amicizie con altri nuclei familiari in un’ottica di solidarietà.

Potranno essere scambiati i seguenti oggetti: vestiario, libri, testi scolastici, giocattoli, materiale per la prima infanzia, oggetti di arredamento, attrezzature e arredamenti da giardino, oggetti da collezione, materiale elettronico ed informatico, attrezzature sportive (per es. sci), ecc.